Disdetta Altroconsumo

Se siete finiti su questa pagina è perché state cercando il modo di effettuare la disdetta al vostro abbonamento Altroconsumo.

Altroconsumo è un’associazione italiana di consumatori senza
alcuno scopo di lucro: tuttavia richiede un piccolo contributo trimestrale minimo di 14,25 €, somma che comprende la quota
trimestrale di associazione pari a 3.85€.

Quindi, sebbene tale contributo sia molto piccolo, può capitare di avere la necessità e l’intenzione di disdire il proprio abbonamento, per diverse motivazioni: non vi sentite più rappresentati dall’associazione, non usufruite dei servizi offerti o, semplicemente, volete smettere di farne parte. Qualsiasi siano le vostre motivazioni siete finiti nel posto giusto: Disdici.com è qui per aiutarvi.

In questa guida andremo ad analizzare le modalità di disdetta Altroconsumo per far sì che possiate recedere dall’abbonamento nella maniera più facile e veloce.

Prima, però, andiamo a vedere cos’è realmente Altroconsumo e che benefici prevede.

  1. Cos’è Altroconsumo
  2. Altroconsumo: disdetta Telecom
  3. Altroconsumo: disdetta Sky
  4. Altroconsumo: tipi di abbonamento
  5. Come disdire Altroconsumo
    5.1 Disdetta Immediata Altroconsumo
    5.2 Disdetta Altroconsumo tramite raccomandata
    5.3 Disdetta Altroconsumo tramite e-mail
  6. Disdetta dell’abbonamento alla rivista di Altroconsumo
  7. Modulo disdetta Altroconsumo scaricabile

Cos’è Altroconsumo

Come detto precedentemente, Altroconsumo è un’associazione italiana che si occupa di unire tutti i
consumatori, senza alcuno scopo di lucro
. L’associazione, nata nel 1973,
raggiunge quasi i 400.000 membri. L’obiettivo fondamentale di tale associazione
è l’informazione e la tutela dei consumatori, attraverso vari mezzi: pubblicazioni,
riviste e servizi di consulenza.

La rivisita,
omonima, che esce 11 mesi l’anno, è nata nel 1973, esattamente come
l’associazione. Il suo compito principale è quindi quello di sostenere l’informatore nella scelta degli
acquisti, informandolo della loro sicurezza, salute e qualità
.

Il compito principale di Altroconsumo è quindi quello di informare il consumatore, ad esempio illustrando sia le modalità per abbonarsi a determinati servizi, sia per disdirli.

Due esempi lampanti sono le spiegazioni date da Altroconsumo
per la disdetta telecom e per la disdetta Sky

Altroconsumo: disdetta Telecom

Altroconsumo offre come servizio quello di informare i consumatori sulle disdette a vari servizi. Ad esempio, l’associazione, tramite le riviste e la consulenza, permette di fornire ai consumatori le informazioni di disdetta Telecom, di cui abbiamo parlato anche noi in questo articolo

Altroconsumo, ad esempio, fornisce la PEC e i moduli per la disdetta Telecom, sia tramite i servizi di cui abbiamo parlato, sia sul sito ufficiale, raggiungibile al seguente link.

Altroconsumo: disdetta Sky

Un altro esempio di come Altroconsumo può aiutare la vita dei consumatori è nella spiegazione della disdetta Sky.  Disdire tale servizio è infatti un processo molto lungo, di cui abbiamo parlato già in questo articolo, ed Altroconsumo aiuta nel capire quali possono essere gli errori e le difficoltà maggiori in tale operazioni.

Altroconsumo: tipi di abbonamento

Altroconsumo permette di iscriversi all’associazione tramite
due formule con prezzo diverso.

La prima formula, come abbiamo già detto, ha il costo trimestrale di 14,25€ (compresi 3,85€ per la quota trimestrale di associazione). Tale prezzo vale per 12 mesi, per poi alzarsi a 28.50€. In questo abbonamento sono compresi la rivista mensile di Altroconsumo, il bimestrale Soldi & Diritti, la possibilità di scegliere:

  • 2 guide pratiche annue al costo di 1,95€ per ogni guida pratica richiesta
  • 2 consulenze l’anno, con vari temi: legali, fiscali, economiche e di miglior acquisto

La seconda formula, invece, ha per i primi 12 mesi il costo trimestrale di 24,40€, compresi i 3,85€, sempre trimestrali, per la quota di iscrizione all’associazione. Dopo i 12 mesi, tale formula ha il costo di 49,35€ trimestrali. Tale offerta comprende:

  • 1 guida pratica al mese gratuita, con l’unica spesa amministrativa di 1,95€ per ogni guida pratica richiesta
  • 2 consulenze l’anno con vari temi: legali, fiscali, economiche e di miglior acquisto.

Ogni variazione a queste formule saranno comunicate tramite le riviste e tramite il sito internet raggiungibile al sito ufficiale.

Inoltre, entro i 180 giorni dalla corretto abbonamento all’associazione, Altroconsumo invia al nuovo abbonato un pensiero di benvenuto.

Nel prossimo paragrafo vedremo quali sono le modalità di disdetta Altroconsumo.

Come disdire Altroconsumo

Ora che abbiamo capito che cos’è e che benefici offre, andiamo a vedere come poter effettuare la disdetta all’abbonamento Altroconsumo.

In primo luogo, con Altroconsumo, ogni membro ha la Garanzia di nessun vincolo. Ciò vuol dire che Altroconsumo garantisce la possibilità di disdire in ogni momento l’abbonamento, senza pagare alcuna penale.

Esistono diverse modalità per disdire il proprio
abbonamento, che ora andremo ad analizzare.

Disdetta Immediata Altroconsumo

Per Altroconsumo, così come per ogni altra tipologia di contratto che avete firmato, esiste il diritto di recesso entro 14 giorni dalla sottoscrizione del contratto, l’importante è che tale contratto sia firmato al di fuori di un locale commerciale (telefonicamente, online ecc.)

Tutto ciò che vi basterà fare sarà compilare l’apposito modulo per la disdetta immediata di Altroconsumo (che troverete alla fine di questo paragrafo e in fondo alla pagina) ed inviarlo tramite due modalità:

  • Con raccomandata A/R all’indirizzo:
    Altroconsumo – Ufficio Abbonamenti – via Valassina 22 – 20159 – Milano
    Allegando la fotocopia di un documento in corso di validità.
  • Collegandovi al sito ufficiale di Altroconsumo, accedere nella propria area riservata con i dati richiesti e il codice socio (codice che si può trovare sulla tessera che viene inviata da Altroconsumo o sulla sezione Informazioni Personali del sito), cliccare sull’apposita sezione “Contattaci”, compilare il modulo e inviarlo premendo su Invia messaggio.

L’abbonamento ad Altroconsumo comporta una Garanzia di nessun vincolo, per questo motivo si può recedere dal contratto senza pagare alcuna penalità.

Modulo disdetta Altroconsumo

Disdetta Altroconsumo tramite raccomandata

In primo luogo, è possibile disdire il proprio abbonamento Altroconsumo inviando una raccomandata A/R all’indirizzo:

Altroconsumo – Ufficio Abbonamenti – via Valassina 22 – 20159 – Milano

A tale raccomandata dovrà essere allegato il modulo disdetta Altroconsumo, che potrete scaricare gratuitamente alla fine del paragrafo e in fondo alla pagina, e la fotocopia di un documento di identità in corso di validità del membro dell’Associazione che vuole recedere dall’abbonamento.

La raccomandata potrà, se volete, essere preceduta da una chiamata al numero verde 02 69 62 520 informando Altroconsumo della propria decisione.

Il servizio clienti Altroconsumo è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19. In questa telefonata potrete informare Altroconsumo della vostra intenzione di disdire dall’abbonamento e dovrete fornire il Codice Socio all’operatore

Ricordiamo che il codice socio si trova sulla tessera inviata da Altroconsumo una volta registrati oppure sulla sezione informazioni personali del sito.

Inoltre, grazie alla Garanzia di nessun vincolo è possibile effettuare la disdetta Altroconsumo senza pagare nessuna penale, in qualsiasi momento

Disdetta Altroconsumo tramite e-mail

Per recidere dall’abbonamento Altroconsumo tramite e-mail, invece, sarà necessario collegarsi al sito ufficiale di Altroconsumo, accedere nella propria area riservata con i dati richiesti e il codice socio (presente sulla tessera socio inviata da Altroconsumo o sulla sezione informazioni personali all’interno del sito), cliccare sull’apposita sezione “Contattaci”, compilare il modulo e inviarlo premendo su Invia messaggio.

Anche in questo caso, ricordiamo, grazie alla Garanzia di nessun vincolo di Altroconsumo, è possibile recedere in qualsiasi momento, senza versare alcuna penale.

Nel prossimo paragrafo vedremo invece come disdire l’abbonamento alla rivista di Altroconsumo.

Disdetta dell’abbonamento alla rivista di Altroconsumo

L’abbonamento ad Altroconsumo comporta, contemporaneamente,
l’abbonamento ad una serie di riviste e opuscoli
pubblicati dalla medesima associazione
.  

Se la disdetta che volete effettuare non
riguarda tutto l’abbonamento ad Altroconsumo, ma semplicemente la disdetta dalla rivista (che, ricordiamo, essere pubblicata 11 mesi l’anno), oppure se, dopo la disdetta ad Altroconsumo volete procedere anche alla disdetta della rivista, la procedura è un po’ diversa.

In questo caso sarà necessario chiamare il numero verde Altroconsumo al 02 69 62 520, aperto dal Lunedì al Venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17, comunicando all’operatore la decisione di recedere dall’abbonamento alle riviste.

Anche in questo caso sarà necessario fornire il codice socio all’operatore, codice che ricordiamo essere presente sulla propria tessera socio inviata da Altroconsumo, oppure sulla sezione informazioni personali all’interno dell’area riservata del sito.

Modulo disdetta Altroconsumo scaricabile

In questo paragrafo troverete il modulo per la disdetta Altroconsumo scaricabile gratuitamente

Modulo disdetta Altroconsumo

Qualora doveste avere dei dubbi relativi alla disdetta Altroconsumo potrete comunque visitare il sito cliccando su questo link.

Per qualsiasi dubbio o domanda inerente la guida alla disdetta Altroconsumo potrete inoltre inviarci una email scrivendoci all’indirizzo [email protected] oppure utilizzando l’apposita sezione del sito. Per accedere alla sezione contenente tutte le guide alle disdette potete cliccare QUI.