Disdetta Telepass 2020 – Guida e Modulo

Se siete approdati su questo articolo probabilmente state cercando di effettuare una disdetta Telepass, ma non sapete bene come fare. I motivi per disdire il vostro abbonamento possono essere tanti: perché non vi conviene più restare abbonati; avete cambiato lavoro e non avete più la necessità quotidiana di passare ogni giorno al casello autostradale; o magari la vostra azienda ha eliminato il bonus Telepass e non volete accollarvi questa spesa extra. Non preoccupatevi, con questo articolo vi spiegheremo le varie modalità per eseguire la vostra disdetta rapidamente e senza problemi.

    1. COS'È TELEPASS
    2. TELEPASS FAMILY
    3. TELEPASS CON VIACARD
    4. TELEPASS PREMIUM
    5. MODALITÀ DI DISDETTA
    6. TELEPASS: DISDETTA ENTRO 14 GIORNI DALLA SOTTOSCRIZIONE
    7. TELEPASS: DISDETTA PRESSO I PUNTI VENDITA
    8. TELEPASS: DISDETTA TRAMITE PEC
    9. TELEPASS: DISDETTA CON RACCOMANDATA A/R
    10. DISDETTA TELEPASS PREMIUM
    11. DISDETTA TELEPASS PAY
    12. APPARECCHIATURA RICEVUTA IN COMODATO D'USO
    13. COSTI E TEMPI DI DISDETTA TELEPASS
    14. MODULO DISDETTA TELEPASS
    15. FAC-SIMILE MODULO DISDETTA TELEPASS
    16. MODULI DISDETTA TELEPASS SCARICABILI
 

COS'È TELEPASS

Telepass è un servizio che offre ai viaggiatori autostradali la possibilità di ottenere l’accesso prioritario ai caselli, dando loro il vantaggio quindi di saltare le noiose, interminabili e fastidio se code che caratterizzano le autostrade. Offre vari servizi e tariffe, in base alle vostre esigenze da viaggiatore e ai costi che volete sostenere. È possibile scegliere tra varie tipologie di servizio: Telepass Family, con Viacard; Premium; l’abbonamento può essere mensile o trimestrale. Esistono due tipi di Telepass:
  • Telepass Family, dedicato ai privati. A Telepass Family potrete aggiungere l’opzione Pay.
  • Telepass Business, dedicato alle partite IVA, a chi quindi lo usa per lavoro. A Telepass Business potrete aggiungere l’opzione Premium, per avere agevolazioni e sconti in città e in autostrada.
Se siete utenti Business, potete scegliere:
  • Telepass con Viacard, se avete fino a 10 veicoli;
  • Telepass Pleet, se avete un’azienda con più di 10 veicoli.
Ma andiamo ora a vedere i vari abbonamenti nel dettaglio.  

TELEPASS FAMILY

Telepass Family offre la possibilità di:
  1. Pagare il pedaggio dell’autostrada senza dover fermarsi al casello (che si libererà automaticamente al passaggio);
  2. Consente, inoltre di pagare il posteggio del vostro mezzo in tutta comodità e senza costi aggiuntivi in maniera posticipata, direttamente tramite il conto corrente bancario oppure quello postale che voi fornirete.
Per poter usufruire però di questo secondo servizio, è necessario recarsi presso i centri in convenzione, disponibili in molte città di Italia e quindi abbastanza accessibili a tutti (chiamati Punti Blu). Ogni intestatario di conto corrente bancario o postale può sfruttare la priorità del posteggio con massimo due mezzi, le cui targhe devono essere comunicate a Telepass.  

TELEPASS CON VIACARD

In alternativa al servizio Family vi è Telepass con Viacard. Questa seconda opzione fornisce all’utente:
  1. Una tessera priva di scadenza, che prevede l’addebito del pedaggio del casello autostradale direttamente sulla vostra carta di credito o sul conto corrente;
  2. La possibilità di poter usufruire di tutte le porte blu Self Service Viacard.
Questo tipo di abbonamento ha un costo fisso pari a 15,49 euro annuali. Riservato ai clienti che hanno sottoscritto un contratto di Telepass con Viacard, è il servizio Telepass Premium WoW che consente di usufruire dei servizi di assistenza stradale in Italia e in Europa e degli altri servizi e agevolazioni offerti da Telepass e/o da Società Partner.  

TELEPASS PREMIUM

L’ultima offerta del servizio Telepass è la variante Telepass Premium. Con Telepass Premium sono garantite agli utenti diverse agevolazioni e sconti. Per esempio, è possibile:
  1. Beneficiare di particolari agevolazioni economiche nei rifornimenti di carburante;
  2. Beneficiare di particolari agevolazioni economiche negli acquisti nei bar e ristoranti situati presso un’area di servizio.
 

MODALITÀ DI DISDETTA

Ora che abbiamo visto quali sono le diverse offerte e i diversi servizi che l’abbonamento Telepass vi offre, andiamo a vedere quali sono le modalità e le condizioni per effettuare la disdetta. Se avete intenzione di disdire Telepass, per qualsiasi motivazione, allora avrete la possibilità di effettuare tale operazione con diverse modalità, che non cambieranno in base al servizio da voi scelto. Questo significa che le indicazioni presenti in questa pagina sono utili sia per effettuare la disdetta Telepass Family, sia l’offerta con Viacard, sia la disdetta Telepass Premium WoW. Telepass offre diverse modalità di disdetta, adatte ad ogni esigenza o comodità. Questa, infatti, può effettuata:
  1. Recandosi presso un apposito punto vendita Telepass (detto Punto Blu);
  2. Tramite posta certificata (PEC);
  3. Tramite lettera raccomandata con ricevuta di ritorno spedita tramite posta.
Prima però di analizzare nel dettaglio le modalità previste per ogni singolo caso, è bene anche ricordare che la cancellazione dell'abbonamento Telepass potrebbe essere anche effettuata
  1. Tramite fax digitando uno dei seguenti numeri 055/420.27.34 o 055/420.23.73.
Questa però è una modalità ormai caduta in disuso vista la praticità e l’immediatezza che le nuove tecnologie offrono.

TELEPASS: DISDETTA ENTRO 14 GIORNI DALLA SOTTOSCRIZIONE

Per Telepass, e per ogni altro tipologia di contratto, è possibile recedere entro 14 giorni dalla sottoscrizione dello stesso, grazie ad un decreto entrato in vigore dal 6 settembre 2005, l’articolo 64 e seguenti del decreto legislativo, numero 206, del Codice del Consumo. Questa sancisce la possibilità di disdire dal proprio contratto Telepass, se firmato al di fuori da locali commerciali (ad esempio via internet, o telefonicamente), entro 14 giorni dalla sua sottoscrizione. In questo caso, la prima cosa che dovrete fare sarà quella di scaricare il modulo di disdetta di cui troverete il fac-simile a fine articolo. Una volta compilato il modulo, potrete inviarlo:
  • Consegnando il modulo presso un Punto Blu (di cui parleremo più avanti).
  • Inviando il modulo di disdetta tramite raccomandata A/R al seguente indirizzo: Telepass S.p.A, Customer Care, Casella Postale 2310, Succursale 39, 50123 Firenze
  • Tramite e-mail di posta certificata (PEC) all’indirizzo: [email protected]
 

TELEPASS: DISDETTA PRESSO I PUNTI VENDITA

Se avete intenzione di effettuare la cancellazione dell'abbonamento Telepass potrete recarsvi direttamente in uno dei punti vendita (detti Punti Blu) di Telepass, dove troverete l’operatore pronto a consegnarvi il modulo apposito e a fornirvi tutte le informazioni a voi necessarie. Questi sono posti solitamente in prossimità dei tratti autostradali, vista proprio l’essenza del servizio. Tramite questo link potrete inoltre trovare tutti i centri vendita disponibili, utili per la disdetta del vostro contratto Telepass.  

TELEPASS: DISDETTA TRAMITE PEC

La disdetta Telepass tramite posta elettronica certificata risponde ad esigenze di immediatezza e praticità, nel momento in cui non fosse possibile recarvi presso uno dei Telepass Point. Sarà dunque possibile richiedere la disdetta del vostro abbonamento tramite PEC. Per eseguire il recesso tramite questa modalità, bisognerà semplicemente scaricare il modulo apposito (che vi forniremo in fondo a questo articolo), compilarlo con i dati che vi saranno richiesti e infine inviarlo al seguente indirizzo: [email protected]. Al modulo dovrete apporre le vostre generalità e il vostro indirizzo. La firma, invece, sarà necessaria solo se il modulo sarà presentato in modo cartaceo.  

TELEPASS: DISDETTA CON RACCOMANDATA A/R

L’ultima modalità di recesso Telepass è quello effettuato tramite Posta, precisamente attraverso una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno. La cancellazione dell'abbonamento Telepass potrà dunque anche essere effettuata tramite posta, compilando e inviando il modulo che troverete in fondo alla pagina tramite raccomandata a/r ( al seguente indirizzo: Telepass S.p.A, Customer Care, Casella Postale 2310, Succursale 39, 50123 Firenze   Queste sono le modalità utili per effettuare il recesso da Telepass nel caso in cui siate abbonati ad un servizio Telepass Family o Telepass con Viacard. Sono invece previste e richieste differenti modalità nel caso in cui il recesso Telepass sia quella del vostro abbonamento Premium.  

DISDETTA TELEPASS PREMIUM

Nel caso in cui si abbia l’esigenza di effettuare il recesso Telepass Premium, la procedura da seguire è comunque molto semplice. Basterà infatti compilare il modulo disdetta Premium, (lo stesso che troverete disponibile in fondo a questo articolo) e inviarlo con una delle seguenti modalità:
  • Tramite Punto Blu: portando il modulo in un Punto Blu qualsiasi (che trovate tramite questo link);
  • Tramite posta: spedendo una raccomandata con ricevuta di ritorno al solito indirizzo Telepass S.p.A, Customer Care, Casella Postale 2310, Succursale 39, 50123 Firenze
  • Online: tramite posta elettronica certificata PEC all’indirizzo [email protected].
Nella raccomandata dovrete inserire anche la Tessera Telepass Premium a voi fornita al momento della sottoscrizione del contratto. In alternativa questa potrà essere riconsegnata nei Punti Blu. Il recesso da Telepass Premium diventerà effettiva dalla data in cui l’azienda riceverà la Tessera Premium del cliente. Solo da quel momento il vostro contratto smetterà di produrre i suoi effetti.

 

DISDETTA TELEPASS PAY

Il procedimento per la disdetta Telepass Pay è analogo a Telepass Premium. Bisognerà quindi compilare il modulo di disdetta e inviarlo tramite una delle seguenti modalità:
  • Tramite Punto Blu: portando il modulo in un Punto Blu qualsiasi (che trovate tramite questo link);
  • Tramite posta: spedendo una raccomandata con ricevuta di ritorno al solito indirizzo Telepass S.p.A, Customer Care, Casella Postale 2310, Succursale 39, 50123 Firenze
  • Online: tramite posta elettronica certificata PEC all’indirizzo [email protected].
Per ulteriori informazioni vi rimandiamo al seguente link.  

APPARECCHIATURA RICEVUTA IN COMODATO D'USO

Nel caso vogliate recedere da un contratto Telepass Family o Telepass con Viacard,è importante ricordare che sarà vostro onere restituire i Telepass dati a voi in comodato d’uso all’inizio del rapporto. Questo dovrà avvenire entro i venti giorni successivi alla data di chiusura del contratto per evitare di incorrere nel pagamento di una sanzione pari a 25,82 euro prevista in caso di mancata o ritardata restituzione. I Telepass possono essere restituiti presso:
  • Un qualsiasi Punto Blu
  • Spedendoli per posta all’indirizzo precedentemente indicatovi: Telepass S.p.A, Customer Care, Casella Postale 2310, Succursale 39, 50123 Firenze.

COSTI E TEMPI DI DISDETTA TELEPASS

Per quanto riguarda i costi, è importante sapere che disdire il proprio contratto Telepass non prevede spese apposite da sostenere da parte del cliente. L’unico eventuale costo, come abbiamo già anticipato in precedenza, riguarda quello che viene addebitato per la mancata o tardiva riconsegna del dispositivo Telepass, di 25,82 euro. Per quanto riguarda i tempi di disdetta invece, dopo l’invio della lettera di cancellazione dell'abbonamento, in base a quanto previsto dal contratto, il servizio viene terminato entro un anno. Ai fini del recesso non occorre specificare le motivazioni, né concedere un preavviso.  

MODULO DISDETTA TELEPASS

Va specificato che Telepass non mette a disposizione moduli ad hoc sul proprio sito: tuttavia, redigere un modulo di cancellazione dell'abbonamento Telepass è piuttosto semplice. Se decidete di disdire il vostro abbonamento tramite raccomandata oppure attraverso PEC, il modulo di dovrà essere corredato di tutti i dati importanti:
  1. Nome e cognome dei clienti che usufruiscono del servizio;
  2. Numero di contratto Telepass;
  3. Fotocopia di un documento di identità
All’interno del testo del modulo dovrà essere indicata in maniera chiara e senza equivoci la volontà di disdire il contratto. È importante non dimenticare la fotocopia fronte retro di un documento di identità. L’oggetto del recesso dovrà essere “richiesta di disdetta del contratto Telepass n.  …”. In breve, il modulo per recedere dal proprio contratto dovrà avere:
  1. Indirizzo Telepass
  2. Nome, Cognome, numero di contratto dell’intestatario
  3. Oggetto
  4. Richiesta di disdetta senza costi
  5. Data e firma
 

FAC-SIMILE MODULO DISDETTA TELEPASS

Vi forniamo ora la bozza di quello che potrebbe essere un FAC-SIMILE del modulo di recesso Telepass inviato tramite posta elettronica certificata PEC, completo dei dati necessari. Qualora invece voleste fare il download diretto del modulo di disdetta Telepass, troverete i download automatici in fondo alla pagina.   Dati destinatario:   TELEPASS S.p.A. Customer Care C.P. 2310 succursale 39 50123 FIRENZE RACCOMANDATA A.R. Oggetto: disdetta contratto Telepass n° ……………………………   Con la presente il/la sottoscritto/a ............................................ Nato/a  a ….............................................il …................... Codice fiscale ........................................................................ Residente a ......................................... in via.......................................n°....... Titolare del contratto Telepass n° ………………………… COMUNICA: formale disdetta del contratto in oggetto, stipulato in data ____________.   Si impegnerà a restituire l’apparato Telepass nei termini e con le modalità previste dalle Condizioni del contratto del servizio Telepass.   Per comunicazioni: Tel.: …………………………….. Email: ………………………………..   Luogo e data.................. Firma …............................. (solo se il modulo è spedito in modalità cartacea, quindi con copia fisica dello stesso) In allegato si forniscono copia fronte retro del documento di identità.   Ricapitolando, potrete effettuare il recesso del vostro recesso
  • Recandovi presso un apposito punto vendita Telepass (Punto Blu)
  • Inviando il modulo di disdetta via Raccomandata con ricevuta di ritorno all'indirizzo:  Telepass S.p.A, Customer Care, Casella Postale 2310, Succursale 39, 50123 Firenze
  • Inviando una PEC (Posta Elettronica Certificata) al seguente indirizzo: [email protected]
Qualora invece voleste risparmiare tempo potrete direttamente disdire in modo automatico ed economico compilando i nostri moduli di disdetta online.  

MODULI DISDETTA TELEPASS SCARICABILI

  In questo paragrafo potrete trovare tutti i moduli per la vostra disdetta scaricabili con un click. MODULO DISDETTA TELEPASS PER DECESSO INTESTATARIO   MODULO DISDETTA TELEPASS BUSINESS   MODULO DISDETTA TELEPASS FAMILY   Aggiungiamo inoltre che la modalità di recesso migliore potrebbe essere quella di inviare il modulo per disdire tramite per posta, tramite raccomandata A/R per avere la prova dell’avvenuta ricezione della vostra lettera. Inoltre, non sono previsti costi aggiuntivi per la disdetta se non in caso in cui non restituirete i dispositivi Telepass entro il termine di 20 giorni. L’abbonamento smetterà di produrre infatti i suoi effetti una volta che i dispositivi saranno riconsegnati. Ricordiamo che possono essere consegnati in uno qualsiasi dei vari Punti Blu Telepass. Ora sapete come effettuare un recesso Telepass! Qualora doveste avere dei dubbi relativi alla disdetta Telepass potrete comunque visitare il sito dell’azienda QUI. Per qualsiasi dubbio o domanda inerente la guida alla disdetta potrete inoltre inviarci una email scrivendoci all’indirizzo [email protected] oppure utilizzando l’apposita sezione del sito. Per accedere alla sezione contenente tutte le guide alle disdette potete cliccare QUI.  

Studentessa in Psicologia, Abruzzese d’origine ma costantemente in movimento. Amante della scrittura, della musica e degli arrosticini. Scrittrice di pensieri notturni, ottimista di professione e pianista per passione.