Disdetta Fastweb

Benvenuti navigatori! Se siete arrivati su questa pagina, probabilmente, state cercando in tutti i modi di portare a termine una disdetta Fastweb e state cercando una guida che ve lo spieghi nel modo più facile, veloce ed economico possibile, senza dover spendere più di un centesimo rispetto al necessario.

Beh, siete nel posto giusto! Disdici.com vi offre una guida rapida ed intuitiva per poter effettuare la disdetta Fastweb nel più breve tempo possibile.

Vi basterà seguire passo dopo passo quanto vi sarà indicato qui di seguito e vi assicuriamo che riuscirete ad effettuare la disdetta del vostro contratto Fastweb prima di quanto avreste potuto immaginare.

Sono, infatti, molteplici i motivi che vi possono spingere a prendere questa decisione: avete trovato un’offerta più conveniente, volete recedere dal vostro contratto definitivamente, avete deciso di abbandonare qualsiasi forma di tecnologia per andare a vivere su un’isola deserta o state semplicemente effettuando un trasloco o un subentro.

Per queste e tutte le altre domande troverete risposta nell’articolo che qui segue, in cui vi metteremo a disposizione anche i moduli della disdetta Fastweb in PDF.

Tuttavia, prima di procedere ad una spiegazione accurata sulle modalità e sul costo della disdetta Fastweb, cerchiamo di capire cos’è Fastweb e cosa prevede il suo abbonamento.

  1. Cos’è Fastweb?
  2. Disdetta Fastweb entro 14 giorni dalla sottoscrizione del contratto
  3. Disdetta Fastweb prima della scadenza naturale del contratto
    3.1 Costi di disdetta Fastweb
  4. Disdetta Fastweb alla scadenza naturale del contratto
  5. Disdetta Fastweb per passaggio ad un altro operatore
  6. Restituzione apparecchiature Fastweb ricevute in comodato d’uso
  7. Disdetta Fastweb online
  8. Disdetta Fastweb e Sky
  9. Subentro e Voltura Fastweb
  10. Trasloco senza disdetta Fastweb
  11. Disdetta Fastweb senza penalità
    11.1 Disdetta Fastweb per modifica delle condizioni contrattuali
    11.2 Disdetta Fastweb per disservizi
  12. Disdetta Fastweb mobile
  13. Modulo disdetta Fastweb

Cos’è Fastweb?

Fastweb è un’azienda italiana che si occupa in particolar modo di telefonia fissa e di connessioni ADSL, fibra (banda larga) e 4G sotto la rete TIM.

Essendo uno dei principali operatori italiani di rete telefonica e connessione internet, offre spesso delle offerte vantaggiose e dei pacchetti con alcune offerte extra. Ad esempio, offre un pacchetto insieme a Sky che rende possibile usufruire contemporaneamente della linea internet, della telefonia e della Pay TV.

Tuttavia, nonostante Fastweb metta a disposizione tali comodità e vantaggi, a volte si ha la necessità di disdire il proprio contratto per mille motivi diversi e con mille modalità differenti: disdetta entro 14 giorni dalla sottoscrizione del contratto, disdetta prima della sua scadenza naturale, disdettetta dopo la scadenza naturale, disdetta per passaggio ad un altro operatore, subentro, trasloco, disdetta per modificazione delle condizioni contrattuali e per disservizi.

Qui di seguito vi forniremo tutte le informazioni di cui avete necessità per poter effettuare la disdetta Fastweb più rapida ed economica possibile.

Disdetta Fastweb entro 14 giorni dalla sottoscrizione del contratto

Per Fastweb, così come per qualsiasi altro contratto, è entrato in vigore dal 6 settembre 2005, l’articolo 64 e seguenti del decreto legislativo, numero 206, del Codice del Consumo. Questa serie di articoli sancisce la possibilità di recedere dal proprio contratto Fastweb, se firmato al di fuori da locali commerciali (ad esempio via internet, o telefonicamente), entro 14 giorni dalla sua sottoscrizione senza pagare alcuna penalità.

In questo caso, la prima cosa che dovrete fare sarà quella di scaricare il modulo di disdetta Fastweb (che troverete a fine articolo).

Una volta scaricato il modulo, per portare a termine la disdetta Fastweb potrete inviarlo:

  • Contattando il servizio clienti Fastweb chiamando il numero 192193
  • Accedendo all’area personale online di Fastweb a questo link
  • Inviando il modulo di disdetta tramite raccomandata A/R al seguente indirizzo: FASTWEB S.p.A. – Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI)
  • Se siete in possesso di una e-mail di posta certificata (PEC), avrete la possibilità di effettuare la disdetta Fastweb via PEC, inviandolo all’indirizzo: [email protected]

In ultima analisi, potrete portare a termine la disdetta Fastweb recandovi in uno dei negozi Fastweb più vicini a voi. Vi elenchiamo di seguito alcuni dei negozi Fasweb presenti nelle maggiori città italiane:

Milano

CORSO BUENOS AIRES, 14 20124 (MI)
Tel 0289289413
Email [email protected]

CORSO VERCELLI, 9 20144 (MI)
Tel 0236668902
Email [email protected]

Roma

VIA COLA DI RIENZO, 142 00192 (RM)
Tel 0695942440
Email [email protected]

VIALE EUROPA, 57 00144 (RM)
Tel 0645411362
Email [email protected]

Per la lista completa dei negozi Fastweb potrete consultare questo link.

Ricordiamo che il modulo di disdetta Fastweb dovrà essere allegato un documento di identità in corso di validità dell’intestatario del contratto.

I tempi per il recesso Fastweb sono pari a 30 giorni lavorati in cui potrete continuare ad utilizzare normalmente la vostra offerta.

Disdetta Fastweb prima della scadenza naturale del contratto

Se vi state chiedendo come fare la disdetta Fastweb prima della scadenza naturale del contratto, cessando completamente la linea, siete nella sezione giusta!

In primo luogo, ricordiamo che i contratti Fastweb hanno una durata, generalmente, di 12, 24 o 30. Se state pensando quindi di recedere dal contratto prima di questo tempo, quello che dovrete fare sarà scaricare il modulo di disdetta Fastweb in fondo alla pagina.

Una volta scaricato il modulo specifico, per procedere alla disdetta Fastweb potrete inviarlo:

  • Contattando il servizio clienti Fastweb chiamando il numero 192193
  • Accedendo all’area personale online di Fastweb a questo link
  • Inviando il modulo di disdetta tramite raccomandata A/R al seguente indirizzo: FASTWEB S.p.A. – Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI)
  • Se siete in possesso di una e-mail di posta certificata (PEC), avrete la possibilità di effettuare la disdetta Fastweb via PEC, inviandolo all’indirizzo: [email protected]

Come già accennato inoltre avrete la possibilità di disdire il vostro contratto Fastweb recandovi in uno dei centri Fastweb (di seguito ”negozi”) più vicino a voi. Di seguito potete trovare una lista dei principali negozi Fastweb nonché la lista completa qualora accediate al link dedicato.

Milano

CORSO BUENOS AIRES, 14 20124 (MI)
Tel 0289289413
Email [email protected]

CORSO VERCELLI, 9 20144 (MI)
Tel 0236668902
Email [email protected]

Roma

VIA COLA DI RIENZO, 142 00192 (RM)
Tel 0695942440
Email [email protected]

VIALE EUROPA, 57 00144 (RM)
Tel 0645411362
Email [email protected]

Per la lista completa dei negozi Fastweb potrete consultare questo link.

Come già detto in precedenza, ricordiamo che al modulo di disdetta Fastweb dovrà essere allegato un documento di identità in corso di validità dell’intestatario del contratto.

Anche in questo caso, Fastweb avra 30 giorni di tempo per attivare la vostra disdetta del contratto.

Durante questi 30 giorni potrete comunque continuare ad usufruire dei servizi erogati dall’azienda e dovrete quindi continuare a pagare il canone pattuito nel contratto.

Costi di disdetta Fastweb

Generalmente, come detto in precedenza, i contratti Fastweb hanno una durata di 12, 24 o 30 mesi. Questo vuol dire che, se avete intenzione di recedere dal vostro contratto prima della scadenza naturale, cessando completamente la linea, sarete tenuti a pagare alcune penalità.

In particolar modo, per la cessazione totale della linea, Fastweb richiede un pagamento pari a 29,95€, a cui vanno aggiunte, nel caso della cessazione del contratto prima della sua scadenza naturale, tutte le rate rimanenti e le offerte di cui si è usufruito.

Inoltre, come spiegheremo nel paragrafo riguardante la restituzione delle apparecchiature, dovrete restituire tutte le attrezzature Fastweb fornite in comodato d’uso dall’operatore entro 45 giorni dalla cessazione del contratto, per non incorrere in ulteriori multe (vi consigliamo a tal proposito di effettuare la restituzione entro 30 giorni).

Disdetta Fastweb alla scadenza naturale del contratto

Nel caso in cui vogliate recedere dal contratto alla sua scadenza naturale, e quindi generalmente dopo 12, 24 o 30 mesi, la procedura di disdetta Fastweb da seguire sarà per molti versi simile a quella descritta precedentemente.

Anche questa volta, la prima cosa che dovrete fare sarà scaricare il modulo di recesso Fastweb specifico ( che troverete in fondo alla pagina e che potrete scaricare gratuitamente)

Una volta scaricato il modulo, per portare a termine la disdetta Fastweb potrete inviarlo:

  • Contattando il servizio clienti Fastweb chiamando il numero 192193
  • Accedendo all’area personale online di Fastweb a questo link
  • Inviando il modulo di disdetta tramite raccomandata A/R al seguente indirizzo: FASTWEB S.p.A. – Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI)
  • Se siete in possesso di una e-mail di posta certificata (PEC), avrete la possibilità di effettuare la disdetta Fastweb via PEC, inviandolo all’indirizzo: [email protected]

Anche in questo caso, alternativamente, potrete disdire il vostro contratto Fastweb portando il modulo e i relativi documenti presso un negozio Fasweb. Qualora optiate per questa modalità potrete trovare la lista dei negozi Fastweb nei paragrafi precedenti.

Non dimenticate che nel momento in cui effettuate una disdetta Fastweb con qualunque delle modalità descritte in precedenza, sarà necessario allegare un documento di identità in corso di validità dell’intestatario del contratto. In caso contrario la vostra disdetta risulterà nulla.

Anche in questo caso, le tempistiche per la disdetta Fastweb sono di massimo 30 giorni lavorativi dalla sua ricezione, durante i quali potrete continuare ad utilizzare tranquillamente la vostra linea.

La penale da pagare, in questo caso, è solamente di 29.95€ IVA inclusa, a cui non vanno sommate ulteriori spese. Tuttavia, anche in questo caso, sarete tenuti a restituire tutte le attrezzature Fastweb ricevute in comodato d’uso entro 45 giorni dalla disdetta, altrimenti dovrete pagare delle penali che vi elencheremo più avanti.

Nel prossimo paragrafo vediamo invece cosa succede quando si decide di disdire il proprio contratto Fastweb per passare ad un altro operatore.

Disdetta Fastweb per passaggio ad un altro operatore

Se siete intenzionati nel recedere dal vostro contratto Fastweb per passare ad un altro operatore, ad esempio rientrando in TIM, l’operazione che vi attende è molto semplice ed immediata.

Nel caso di disdetta Fastweb per passaggio ad un altro operatore sarà, infatti, il secondo operatore al quale vi state rivolgendo a fare tutto il lavoro per voi.

Tutto ciò che dovrete fare per portare a termine la disdetta Fastweb e passare al secondo operatore sarà fornirgli il codice di migrazione, un codice alfanumerico tra le 7 e le 18 cifre che potete trovare:

  1. Nel conto, nelle bollette o nelle ultime fatture Fastweb
  2. Chiamando il servizio clienti Fastweb al numero 192193
  3. Tramiti appositi generatori online

La disdetta Fastweb, a questo punto, avverrà entro 10 giorni lavorativi, durante i quali, probabilmente, vi sarà chiesto dal vostro nuovo provider, di firmare alcuni moduli e documenti.

In questo caso, sarete tenuti a pagare una penale Fastweb pari a 29.95€ IVA inclusa, a cui andranno aggiunte le rate mancanti e le offerte di cui si è usufruito nel caso in cui si stia passando ad un altro operatore prima della scadenza naturale del contratto.

Restituzione delle apparecchiature Fastweb ricevute in comodato d’uso

Come anticipato, in questa sezione vi spiegheremo come restituire le apparecchiature ricevute in comodato d’uso, per poter effettuare la disdetta Fastweb con un costo meno elevato possibile.

Infatti, come detto in precedenza, la mancata restituzione delle apparecchiature entro 45 giorni dalla disdetta Fastweb (che, come abbiamo visto, avviene entro 30 giorni lavorativi dalla sua richiesta), comporta alcune penalità, a seconda della tipologia di attrezzatura che non è stata restituita.

In particolar modo, le multe da pagare possono variare dai 10.80€ ai 110.92€, cambiando molto a secondo del tipo di apparecchiatura che non è stata restituita in tempo. L’elenco aggiornato è il seguente:

  • HAG: 110,92€
  • Modem Easy: 110,92€
  • NGRG: 40,33€
  • Videostation: 85,71€
  • Cordless Easy: 20,17€
  • Tastiera: 10,08€
  • Wi-Fi dati: 60,50€
  • Wi-Fi dati Access Point: 60,50€
  • Wi-Fi dati scheda di Rete: 15,13€

Per quanto riguarda la modalità di restituzione delle apparecchiature Fastweb, invece, tutto ciò che dovrete fare sarà aspettare una comunicazione di Fastweb (tramite SMS, e-mail o chiamata) che vi spiegherà come procedere, come inviare le apparecchiature e gli indirizzi del caso.

Se, invece, sono già passati i 45 giorni limite dalla disdetta Fastweb, dovrete inviare un pacco postale con le varie apparecchiature pagandolo a vostre spese al seguente indirizzo:

SDA Express Courier S.p.A., SS 11 ANGOLO SP 13 – 20064 GORGONZOLA (MI)

Vediamo nel prossimo paragrafo in che modo effettuare una disdetta Fastweb online.

Disdetta Fastweb online

Se fino ad ora abbiamo parlato delle varie modalità di disdetta Fastweb, vi spiegheremo qui di seguito come reperire online tutto il materiale di cui avete bisogno.

Se in questo articolo vi abbiamo, infatti, fornito dei moduli per la disdetta Fastweb in PDF, questi sono anche presenti al sito internet dell’operatore, nella vostra area privata. Inoltre, per avere un elenco sempre aggiornato dei prezzi per la disdetta della vostra sim Fastweb, vi elenchiamo i seguenti link utili:

Ricapitolando quindi, qualora voleste effettuare una disdetta Fastweb online, l’operatore non vi dà la possibilità di effettuare una disdetta direttamente dal sito ma vi mette a disposizione tutti i moduli di disdetta.

L’unico modo che avrete per effettuare la disdetta online, come già detto in precedenza, è quello di effettuare la disdetta Fastweb tramite PEC.

Disdetta Fastweb e Sky

Sky e Fasweb offrono la possibilità di poter firmare un unico contratto, gestire un’unica fattura e beneficiare contemporaneamente della Pay TV e della linea telefonica ed internet.

Può capitare, tuttavia, sebbene questa offerta sia molto spesso vantaggiosa, di voler effettuare la disdetta Fastweb e Sky. In questo caso, purtroppo, non esiste un’unica modalità di recesso, ma sarete tenuti a recedere dal contratto di entrambi i gestori separatamente.

Ciò offre la possibilità di effettuare la disdetta da un solo operatore, continuando ad usufruire dell’altro. Tuttavia, non rende possibile la presenza di un unico modulo per la disdetta sky e Fastweb, rendendo più lungo il procedimento da seguire.

Per quanto riguarda Fastweb, infatti, dovrete seguire le indicazioni fornite in questa guida, a seconda che vogliate cambiare operatore, cessare completamente la linea prima o dopo ila scadenza del contratto e via dicendo.

Per quanto riguarda Sky, invece, vi rimandiamo all’apposita guida di Disdici.com in cui spieghiamo, nel dettaglio, tutte le modalità di disdetta Sky più rapide ed economiche possibili.

Vediamo nel prossimo paragrafo come effettuare un Subentro o una Voltura Fastweb.

Subentro e Voltura Fastweb

Con la parola ”subentro” intendiamo quella procedura che permette di modificare l’intestatario di un determinato contratto, in questo caso Fastweb.

In poche parole, il titolare dell’offerta Fastweb decide di cedere la propria offerta ad un subentrante (con il suo consenso), a cui vengono riversati tutti i diritti e gli obblighi del rapporto contrattuale.

A seconda della motivazione e del tipo di subentro Fastweb, sarà necessario scaricare un apposito modulo dal sito Fastweb, compilarlo ed inviarlo. In particola modo, esistono due tipologie di moduli:

  • Uno relativo alle utenze residenziali

Tale modulo potrà essere inviato al Fax 02.4540.11077 o all’email [email protected]

  • Uno relativo ai contratti business

Tale modulo potrà essere inviato al Fax 02.3665.1204 o all’email [email protected]

Anche in questo caso, il subentro Fastweb potrà avvenire entro 30 giorni lavorativi in cui si continuerà ad utilizzare normalmente la propria linea.

In ogni caso, al modulo per la richiesta del subentro Fastweb dovranno essere allegati i seguenti documenti:

  1. L’autorizzazione al subentro firmata dal precedente intestatario della linea telefonica
  2. L’autorizzazione al trattamento dei dati personali firmata dal nuovo intestatario
  3. Una copia del documento d’identità dell’attuale e del nuovo intestatario
  4. Una copia del codice fiscale del nuovo intestatario

Nel caso in cui, invece, si stia effettuando il subentro Fastweb a causa del decesso dell’intestatario, sarà necessario scaricare il modulo per le utenze residenziali, allegando, oltre ai documenti precedentemente descritti, anche:

  1. La copia del certificato di morte dell’intestatario della linea telefonica;
  2. La copia del documento d’identità (o del passaporto) in corso di validità dell’erede;
  3. La copia del codice fiscale del nuovo intestatario.

Fastweb, al contrario degli altri provider telefonici, non prevede in alcun caso un subentro gratuito.

Infatti, sia nel caso di un subentro relativo alle utenze residenziali (e quindi per decesso dell’intestatario), sia relativo ai contratti business, il presso da pagare è pari a 20.34€ IVA inclusa.

Sono numerosi i lati positivi di un subentro a fastweb che vi possono portare a compiere tale scelta, tra cui ricordiamo:

  1. La possibilità del nuovo intestatario di mantenere la stessa offerta commerciale
  2. La non discontinuità nell’erogazione del servizio e nella fatturazione
  3. La possibilità di ottenere un nuovo username e una nuova password per l’area clienti privata di Fastweb
  4. La possibilità di creare nuove caselle di posta elettronica
  5. La possibilità di continuare ad utilizzare il modem Fastweb

Vediamo nel prossimo paragrafo un altro caso inerente la disdetta Fastweb, il trasloco.

Trasloco senza disdetta Fastweb

Un’altra operazione che è possibile compiere grazie a Fastweb è il trasloco ad un altro domicilio. Se, infatti, i siete trasferiti e volete continuare ad utilizzare la vostra offerta originale, senza effettuare la disdetta Fastweb, tutto ciò che dovrete fare sarà:

  1. Controllare la copertura della rete Fastweb nella nuova abitazione
  2. Scaricare e compilare l’apposito modulo per il trasloco Fastweb dal sito
  3. Inviarlo tramite una delle seguenti modalità
    Attraverso l’area personale online di Fastweb
    Contattando il servizio clienti al numero 192193
    Tramite raccomandata A/R al seguente indirizzo per la disdetta Fastweb: FASTWEB S.p.A. – Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI)
    Se siete in possesso di una e-mail di posta certificata (pec), avete la possibilità di effettuare la disdetta Fastweb via pec, inviandolo all’indirizzo [email protected].Fastweb.it
    Recarvi presso un negozio Fastweb

Il costo, in questo caso, sarà pari a 71.16€ Iva Inclusa, mentre per i servizi Sky e Fastweb sarà necessario controllare l’apposito listino prezzi di Sky.

Anche questa volta, sarà necessario allegare la fotocopia del documento di identità dell’intestatario del contratto. I tempi d’attesa, invece, variano in base al tipo di contratto firmato e sono i seguenti:

  1. 25 giorni per la Fibra Ottica (FTTH)
  2. 40 giorni per la Fibra (FTTS)
  3. 40 giorni per ADSL su rete Fastweb
  4. 50 giorni per ADSL fuori rete Fastweb

Disdetta Fastweb senza penalità

Per Fastweb, così come per tutti gli altri operatori, esistono due specifiche casistiche in cui è possibile disdire il proprio contratto senza pagare in nessun caso alcuna penale. Queste sono la disdetta per la modifica delle condizioni contrattuali e la disdetta per disservizi.

Andiamo ad analizzarle nello specifico

Disdetta Fastweb per modifica delle condizioni contrattuali

L’articolo 70, comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche sancisce la possibilità degli intestatari di un contatto, di recedere dallo stesso, senza pagare alcuna penale, nel caso in cui venga notificato la proposta di modifica delle condizioni contrattuali.

Gli intestatari devono essere informati con un preavviso adeguato, di almeno un mese, di tali cambiamenti e hanno la possibilità di esercitare il loto diritto di recedere dal contratto senza pagare nulla.

Ciò vuol dire che, nel caso specifico di Fastweb, se l’operatore decide di effettuare dei cambiamenti alle condizioni contrattuali, sarà tenuto ad avvisarvi di tali cambiamenti con un preavviso di almeno 30 giorni.

Se ciò non dovesse avvenire, o se non foste soddisfatti di tali modifiche, avrete la possibilità di recedere dal contratto senza pagare alcuna penale.

Disdetta Fastweb per disservizi

Un’altra tipologia di disdetta in cui è possibile recedere dal contratto Fastweb senza sborsare nemmeno un centesimo, è quella per disservizi.

In particolar modo, se il servizio proposto dall’azienda non funziona per niente o non rispetta i minimi stabiliti (ad esempio la rete ADSL o la fibra sono troppo lente, il telefono non funziona…), avete la possibilità di richiedere la vostra disdetta Fastweb.

In particolar modo, prima di recedere dal contratto Fastweb in maniera definitiva, l’operatore ha 30 giorni a disposizione per risolvere il problema.

Se ciò non dovesse avvenire, avrete la possibilità di disdire definitivamente il vostro contratto Fastweb e richiedere, inoltre, il rimborso di eventuali spese sostenute.

Tale richiesta, andrà scritta in una lettera di disdetta Fastweb da inviare tramite una delle seguenti modalità:

  1. Contattando il servizio clienti Fastweb al numero 192193
  2. Inviarlo tramite raccomandata A/R al seguente indirizzo per la disdetta Fastweb: FASTWEB S.p.A. – Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI)
  3. Se siete in possesso di una e-mail di posta certificata (PEC), avete la possibilità di effettuare la disdetta Fastweb via PEC, inviandolo all’indirizzo [email protected]
  4. Recandovi presso un negozio Fastweb

Anche in questo caso la vostra richiesta di disdetta Fastweb dovrà essere accompagnata da una fotocopia della carta d’identità dell’intestatario del contratto.

Disdetta Fastweb mobile

Fastweb, oltre offrire un servizio di telefonia fissa e di connessione a banda larga, dà la possibilità di firmare contratti che riguardano la linea mobile.

In questo momento, ad esempio, Fastweb sta mettendo a disposizione un’offerta che comprende 30 GB di internet e minuti illimitati a 9.95€ al mese con SIM e spedizione gratuita.

In questo caso, la disdetta Fastweb è del tutto analoga rispetto alle tipologie di disdetta elencate precedentemente.

È infatti possibile:

  1. Recedere entro i 14 giorni dalla sottoscrizione del contratto
  2. Effettuare il passaggio ad un altro operatore
  3. Effettuare il recesso prima della scadenza naturale del contratto
  4. Effettuare il recesso dopo la scadenza naturale del contratto
  5. Effettuare un subentro
  6. Effettuare un trasloco
  7. Disdire per modificazione delle condizioni contrattuali
  8. Disdire per disservizi.

Le procedure da seguire, i moduli e i rispettivi indirizzi da utilizzare, sono i medesimi che abbiamo elencato precedentemente. Quindi, se avete intenzione di recedere dal contratto di Fastweb mobile, dovrete seguire la procedura descritta di seguito.

Per effettuare la disdetta Fastweb dovrete scaricare l’apposito modulo e inviarlo:

  • Contattando il servizio clienti Fastweb chiamando il numero 192193
  • Accedendo all’area personale online di Fastweb a questo link
  • Inviando il modulo di disdetta tramite raccomandata A/R al seguente indirizzo: FASTWEB S.p.A. – Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI)
  • Se siete in possesso di una e-mail di posta certificata (PEC), avrete la possibilità di effettuare la disdetta Fastweb via PEC, inviandolo all’indirizzo: [email protected]

Anche in questo caso avrete come ultima possibilità quella di scaricare il modulo di disdetta Fastweb e recarvi un uno dei negozi Fastweb sparsi in tutta italia.

Per agevolare la ricerca del negozio Fastweb più vicino a voi trovate a questo link la lista completa dei negozi in tutta Italia.

Anche in questo caso, dovrete fornire la fotocopia del documento in corso di validità dell’intestatario del contratto ed aspettare un intervallo di tempo di 30 giorni, in cui potrete usufruire normalmente della linea fastweb.

Anche in questo caso, vi è da porre particolare attenzione alle tempistiche.

Fastweb, avendo 30 giorni di tempo per procedere alla effettiva disdetta del vostro contratto, richiederà nel frattempo, il pagamento del canone relativo alla vostra offerta attuale.

Per questo motivo, noi di Disdici.com, vi consigliamo di effettuare il recesso in largo anticipo (almeno 30 giorni) rispetto a quella che è l’effettiva data di recesso.

Servizio Clienti Fastweb

Se siete arrivati in questo punto della guida, molto probabilmente è perchè vorrete contattare il servizio clienti Fastweb.

Qui di seguito vi elencheremo tutti i contatti utili grazie ai quali potrete mettervi in comunicazione con il Servizio Clienti Fastweb.

Se intendete firmare un contratto fastweb, dovrete mettervi in comunicazione tramite i seguenti numeri

  1. 146 per i privati e le famiglie, numero attivo dalle 9:00 alle 22:00 dal lunedì alla domenica, con chiamata gratuita da tutte le reti fisse
  2. 146 per le Partite IVA, dal lunedì alla domenica, numero attivo dalle 9:00 alle 22:00 e gratuito per tutte le reti fisse
  3. 192.194 per le piccole Imprese, numero attivo dalle 8:00 alle 20:00 e gratuito da rete fissa e Mobile Fastweb

Se, invece, siete già clienti Fastweb e avete necessità di sapere di più sulla vostra offerta, potrete contattare

  1. 192.193 per i privati e per le famiglie, numero attivo dalle 8:00 alle 20:00 e gratuito da rete fissa e Mobile Fastweb
  2. 192.193 per le partite IVA, numero attivo dalle 8:00 alle 20:00 e gratuito da rete fissa e Mobile Fastweb
  3. +39 3730004193 se vi trovate all’esterno, numero attivo tutti i giorni dalle 8:00 alle 24:00. La chiamata è gratuita dai cellulari Fastweb.

Se siete, invece, intenzionati ad un locale fisico vi lasciamo, qui di seguito, il link per poter consultare dove si trovano tutti i negozi, regione per regione.

Modulo disdetta Fastweb

In questo ultimo paragrafo avrete la possibilità di effettuare il download gratuito del modulo di disdetta Fastweb più adatto alle vostre esigenze.

Modulo disdetta Fastweb entro 14 giorni dalla sottoscrizione del contratto
Modulo disdetta Fastweb prima della scadenza del contratto

Modulo disdetta Fastweb alla scadenza del contratto

Qualora doveste avere dei dubbi relativi alla disdetta “Fastweb” o “Fastweb e Sky” potrete comunque visitare il sito dell’azienda al seguente Link.

Per qualsiasi dubbio o domanda inerente la guida alla disdetta potrete inoltre inviarci una email scrivendoci all’indirizzo [email protected] oppure utilizzando l’apposita sezione del sito. Per accedere alla sezione contenente tutte le guide alle disdette potete cliccare QUI.