Disdetta Wind 2020 – Guida e Modulo da scaricare

Se siete atterrati su questa pagina, molto probabilmente state cercando di disdire il vostro abbonamento a Wind. Che sia una rete fissa o mobile Wind, siete nel posto giusto! Disdici.com vi illustrerà le modalità più facili e veloci per fare la vostra disdetta Wind senza pagare un centesimo in più di quello che dovete.

Questa guida vi spiegherà tutte le modalità per poter recedere dal vostro contratto Wind, che si tratti di una linea mobile, di una disdetta da Wind Infostrada, che vogliate cambiare operatore o disdire il vostro abbonamento prima della sua scadenza naturale.

In più, vi elencheremo tutti i casi in cui è necessario pagare una penalità e quelli in cui, invece, potete recedere dal contratto senza pagare alcunché.

  1. Disdetta Wind Mobile
  2. Disdire Wind Mobile entro i 14 giorni
  3. Disdetta Wind Mobile prima della scadenza del contratto
  4. Disdetta Wind Mobile con cellulare incluso
  5. Passaggio da Wind Mobile ad un altro operatore
  6. Richiesta di credito residuo Wind Mobile
  7. Disdetta Wind Infostrada - Linea Fissa
  8. Recesso entro i 14 giorni Wind-Infostrada
  9. Passaggio da Wind Infostrada ad un altro operatore
  10. Disdetta Wind-Infostrada prima della scadenza del contratto
  11. Disdetta Wind-Infostrada alla scadenza naturale del contratto
  12. Restituzione del Modem Wind
  13. Disdetta Wind senza penali
    13.1 Disdetta Wind per disservizi
    13.2 Disdetta Wind per modifica delle Condizioni contrattuali
  14. Revocare la disdetta Wind
  15. Moduli disdetta Wind

Disdetta Wind Mobile

Inizieremo, ora, parlando di tutte le modalità e di tutti i casi in cui è possibile disdire il proprio abbonamento Wind con una linea mobile. Esistono diverse possibilità che andremo ad analizzare, spiegandovi tutte le procedure di disdetta nel dettaglio.

Disdire Wind Mobile entro 14 giorni

È importante ricordare la possibilità di disdire il proprio abbonamento Wind entro i 14 giorni dalla firma del contratto, senza pagare alcuna penale. 

Grazie, infatti, agli articoli 64 e seguenti del Decreto Legislativo del 6 settembre 2005, numero 206 del Codice del Consumo, avete la possibilità di recedere dal vostro contratto se lo ritenete non conveniente, a patto che lo facciate entro 14 giorni dalla sua sottoscrizione.

[fblike]

Vi sarà semplicemente necessario scaricare l'apposito modulo per la disdetta di Wind Mobile (che potrete trovare alla fine di questo paragrafo e in fondo alla pagina) inviandolo a Wind tramite una di queste due modalità:

  • tramite raccomandata A/R all’indirizzo:
    WIND TELECOMUNICAZIONI S.p.A. – Casella Postale 14155, Ufficio Postale Milano 65, Cap 20152 Milano (MI).
  • tramite PEC (posta elettronica certificata) all'indirizzo:
    [email protected]

Di seguito o in fondo alla pagina potrete scaricare gratuitamente il modulo di disdetta Wind Mobile entro 14 giorni

Scarica il modulo in formato PDF

Disdetta Wind Mobile prima della scadenza del contratto

Per recedere il proprio contratto Wind mobile prima della sua scadenza naturale, ma dopo 14 giorni, generalmente non sono richieste penali da pagare, ma è meglio controllare il vostro specifico contratto. 

Inoltre, se decidete di recidere un contratto con un tempo determinato (es. 12/24 mesi) prima della sua scadenza, sarà necessario pagare tutte le promozioni o gli sconti di cui si è avvalsi, racchiuse all'interno del contratto. 

[fblike]

Facendo un esempio concreto, se la vostra promozione Wind comprendeva il mancato pagamento pagamento dei costi di attivazione dell'offerta, disdicendo il contratto prima della sua scadenza naturale, sarete tenuti a pagare il costo di attivazione. 

Per disdire il vostro contratto Wind sarà sufficiente, come spiegato in precedenza, scaricare il modulo per la disdetta dell'abbonamento SIM DATI Wind (che potrete trovare in fondo a questo paragrafo o in fondo alla pagina nella sezione moduli) inviandolo tramite le modalità già elencate:

  • tramite raccomandata A/R all’indirizzo: 
    WIND TELECOMUNICAZIONI S.p.A. – Casella Postale 14155, Ufficio Postale Milano 65, Cap 20152 Milano (MI).
  • tramite PEC (posta elettronica certificata) all'indirizzo: [email protected]

Inoltre, per ulteriori informazioni, potere rivolgervi al Servizio Clienti di Wind tramite il Sito Internet, contattando per telefono il 155, Facebook, Twitter o l'App Wind Talk.

Di seguito potete scaricare gratuitamente il modulo per la disdetta di Wind Mobile.

Scarica il modulo in formato PDF

Disdetta Wind Mobile con cellulare incluso

Se avete firmato un contratto Wind in cui era incluso, nelle rate da pagare, l'acquisto dello smartphone, dovete tenere in considerazione che, se decidete di recidere il contratto prima della sua scadenza, sarete tenuti a pagare una maxi-rata finale che racchiude in sé tutte le rate rimanenti per l'acquisto del telefono.

Queste variano in base al tipo di smartphone e del piano che avete acquistato. Vi preghiamo perciò di chiamare il servizio clienti Wind al numero 155 o di recarvi nel centro Wind più vicino a voi.

Passaggio da Wind Mobile ad un altro operatore

Passare da Wind ad un altro operatore è una procedura molto facile e veloce. Basterà contattare il numero verde del gestore al quale si vuole passare e seguire le indicazioni dell'operatore.

Per eseguire il passaggio sarà necessario fornire il codice di migrazione, un codice alfanumerico che potete reperire in diverse modalità:

  • Controllando sul conto o sulle ultime fatture Wind
  • Contattando il gestore grazie al numero verde 155, Facebook Twitter
  • Tramite appositi generatori

Tutto ciò che è stato precedentemente detto per quanto riguarda le penalità successive al recesso Wind prima della scadenza naturale del contratto, sono valide anche per il passaggio ad un altro operatore.

Richiesta di credito residuo Wind Mobile

Per concludere questa prima parte, vi segnaliamo la possibilità di richiedere il vostro credito residuo presente sua SIM Wind scaduta. Vi basterà accedere al sito della Wind e compilare l'apposito modulo, per spostare il credito su di una nuova scheda ricaricabile. Tale modulo andrà inviato tramite le precedenti modalità che ricordiamo:

  • tramite raccomandata A/R all’indirizzo:
    WIND TELECOMUNICAZIONI S.p.A. – Casella Postale 14155, Ufficio Postale Milano 65, Cap 20152 Milano (MI).
  • tramite PEC (posta elettronica cerrificata) all'indirizzo: [email protected]

Disdetta Wind-Infostrada - Linea Fissa

Ora che abbiamo compreso come poter effettuare una disdetta del vostro contratto Wind con linea Mobile, andiamo ad analizzare tutte le modalità e tutte le procedure per disdire la propria linea fissa avente Infostrada - Wind come operatore.

[fblike]

Che si tratti di ADSL, fibra, telefono, di passaggio a Telecom o ad un altro operatore, qui su Disdici.com avrete tutte le risposte che state cercando per poter effettuare la disdetta di Wind-Infostrada.

Recesso entro 14 giorni Wind-Infostrada

Esattamente come nel caso della linea mobile, gli articoli 64 e seguenti del Decreto Legislativo del 6 settembre 2005, numero 206 del Codice del Consumo, danno la possibilità di recedere dal contratto entro 14 giorni dalla sua sottoscrizione, senza aprire il portafoglio. 

Basterà compilare il modulo di disdetta di Wind Infostrada (che troverete alla fine di questo paragrafo e in fondo alla pagina) inoltrandolo tramite raccomandata A/R all’indirizzo:

WIND TELECOMUNICAZIONI S.p.A. – Casella Postale 14155, Ufficio Postale Milano 65, Cap 20152 Milano (MI).

Inoltre, ricordiamo che è possibile effettuare un recesso Wind tramite PEC inviando il modulo all'indirizzo di posta certificata:

[email protected]

Di seguito potrete scaricare gratuitamente il modulo di disdetta Wind-Infostrada entro 14 giorni.

Scarica il modulo in formato PDF

Passaggio da Wind-Infostrada ad un altro operatore

Questa operazione è, di nuovo, molto simile a quella da effettuare nel caso di un cambio dell'operatore su linea mobile.

Dovrete semplicemente procurarvi il codice di migrazione (codice alfanumerico di 8-18 cifre) e darlo al provider al quale intendente passare. Ricordiamo che il codice di migrazione è reperibile tramite diverse modalità:

  • Controllando sul conto o sulle ultime fatture Wind
  • Contattando il gestore grazie al numero verde 155, Facebook e Twitter
  • Tramite appositi generatori

Per il passaggio a TIM/Telecom o qualsiasi altro operatore, Wind prevede una penale pari a 35€.

Inoltre, sarà necessario restituire tutte le apparecchiature prese in comodato d'uso entro 30 giorni dal passaggio ad un altro provider.

Disdetta Wind-Infostrada prima della scadenza del contratto

Nel caso in cui avete deciso di recidere il vostro contratto Wind-Infostrada prima della sua scadenza naturale, sarà necessario pagare una penale, diversa a seconda del tipo di contratto:

  • 65€ per l'abbonamento completo
  • 50€ se l'abbonamento comprendeva solo servizio ADSL internet

Inoltre, ricordiamo, tale penale si abbassa a 35€ nel caso di passaggio ad altro operatore.

Per disdire il proprio contratto sarà necessario inviare il modulo per la disdetta a Wind (che potrete trovare alla fine di questo paragrafo o in fondo alla pagina) con almeno 30 giorni di anticipo rispetto la data desiderata. Tale modulo sarà possibile inviare:

  • tramite raccomandata A/R all’indirizzo:
    WIND TELECOMUNICAZIONI S.p.A. – Casella Postale 14155, Ufficio Postale Milano 65, Cap 20152 Milano (MI).
  • tramite PEC (posta elettronica certificata) all'indirizzo: [email protected]

Ricordiamo, inoltre, la necessità di restituire tutte le apparecchiature date in comodato d'uso entro 30 giorni dalla disdetta.

Infine, proprio come per la linea mobile, Wind richiede, nel caso della disdetta prima della scadenza naturale di contratto, il pagamento di tutte le offerte o degli sconti di cui si è usufruito nel corso del contratto. 

[fblike]

Riprendendo l'esempio più in alto, se il vostro contratto prevedeva il mancato pagamento dei costi di attivazione dell'offerta, recidendo prematuramente il contratto dovrete pagare tale costi di attivazione.

Di seguito potrete scaricare gratuitamente il modulo di disdetta Wind prima della scadenza del contratto.

Scarica il modulo in formato PDF

Disdetta Wind-Infostrada alla scadenza naturale del contratto

La procedura della disdetta del contratto Wind-Infostrada alla sua scadenza naturale è pressoché la stessa rispetto alla scadenza anticipata (di cui abbiamo parlato nel paragrafo precedente). Anche il pagamento della penale risulta il medesimo.

L'unico cambiamento sta nel fatto che, avendo adempiuto al contratto, non sarà necessario pagare nessuna differenza rispetto le offerte fatte nel contratto.

Restituzione del modem Wind

In tutti i casi di disdetta, sarete tenuti a restituire il modem dato in comodato d'uso da Wind. Esso dovrà essere restituito entro 30 giorni dalla recessione del contratto tramite una delle seguenti modalità:

  • Presso un punto vendita Wind.
  • Spedendolo all'indirizzo:
    Wind Tre S.p.A., presso presso DHL Supply Chain (Italy), Strada P.le 39, km 14,60 – 20060 Liscate (Mi).

Se ciò non avvenisse entro i 30 giorni, sarete tenuti a pagare:

  • 40€ nel caso di contratto annuale
  • 1€ nel caso di contratto di 24 mesi

Vi informiamo inoltre che in futuro queste penali potrebbero variare. Vi invitiamo quindi a leggere attentamente le condizioni contrattuali per essere sicuri della cifra che sarete tenuti a pagare in caso di mancata restituzione del modem Wind.

Disdetta Wind senza penali

Esistono due situazioni, infine, nelle quali è possibile recidere il proprio contratto Wind senza dover pagare nessuna penale. Queste sono la disdetta per disservizi e la disdetta per modifica delle Condizioni Contrattuali.

Disdetta Wind per disservizi

Nel caso in cui vi troviate a gestire un forte disservizio dovuto all'operatore, in cui il servizio è assente o risulta inferiore a quello promesso, potrete richiedere la disdetta dalla linea Wind-Infostrada senza pagare nemmeno un centesimo.

Vi basterà presentare un reclamo scritto, in cui allegate i documenti che testimoniano il disservizio, e inviarli:

  • tramite raccomandata A/R all’indirizzo:
    WIND TELECOMUNICAZIONI S.p.A. – Casella Postale 14155, Ufficio Postale Milano 65, Cap 20152 Milano (MI).
  • tramite PEC (posta elettronica certificata) all'indirizzo: [email protected]

Wind-Infostrada sarà obbligata a risolvere il disservizio entro 30 giorni. Se questo non dovesse avvenire, potrete procedere al recesso del contratto senza pagare nulla.

Disdetta Wind per modifica delle condizioni contrattuali

L'articolo 70 comma 4 del codice delle comunicazioni elettroniche prevede la possibilità di recedere dal contratto in caso di un cambiamento delle condizioni contrattuali senza pagare alcuna penale. 

La società è, in virtù di tale articolo, tenuta ad avvisare con un preavviso minimo di 30 giorni il cambiamento delle condizioni e il cliente ha la possibilità di recedere dal contratto senza pagare penalità.

In tal caso, quindi, dovrete scaricare il modulo di cancellazione Wind dell'articolo 70 comma 4 (che troverete alla fine di questo paragrafo o in fondo alla pagina) inviandolo con una delle due seguenti modalità:

  • tramite raccomandata A/R all’indirizzo: 
    WIND TELECOMUNICAZIONI S.p.A. – Casella Postale 14155, Ufficio Postale Milano 65, Cap 20152 Milano (MI).
  • tramite PEC (posta elettronica certificata) all'indirizzo: [email protected]

In questo modo potrete recidere dal contratto senza pagare nemmeno un centesimo.

Di seguito potrete scaricare gratuitamente il Modulo disdetta Wind art.70 comma 4.

Scarica il modulo in formato PDF

Revocare la disdetta Wind

Infine, è possibile revocare la disdetta a Wind precedentemente fatta. Basterà compilare il Modulo di revoca disdetta Wind (che troverete alla fin di questo paragrafo o in fondo alla pagina) inviandolo entro 20 giorni dalla precedente disdetta, ad uno dei seguenti indirizzi:

  • tramite raccomandata A/R all’indirizzo:
    WIND TELECOMUNICAZIONI S.p.A. – Casella Postale 14155, Ufficio Postale Milano 65, Cap 20152 Milano (MI).
  • tramite PEC (posta elettronica certificata) all'indirizzo: [email protected]

Oppure contattando il servizio clienti al numero 155.

Di seguito potrete scaricare gratuitamente il modulo di revoca disdetta WIND.

Scarica il modulo in formato PDF

Moduli disdetta Wind

In questa sezione potrete trovare tutti i moduli per il recesso Wind e i moduli per il recesso Wind-Infostrada che vi abbiamo proposto nella guida.

Modulo disdetta Wind Mobile entro 14 giorni

Scarica il modulo in formato PDF

Modulo disdetta Wind Mobile prima della scadenza del contratto

Scarica il modulo in formato PDF

Modulo disdetta Wind-Infostrada entro 14 giorni

Scarica il modulo in formato PDF

Modulo disdetta Wind-Infostrada prima della scadenza del contratto

Scarica il modulo in formato PDF

Modulo disdetta Wind articolo 70 comma 4

Scarica il modulo in formato PDF

Modulo revoca disdetta Wind

Scarica il modulo in formato PDF

Qualora doveste avere dei dubbi relativi al recesso Wind o Wind-Infostrada potrete comunque visitare il sito dell’azienda cliccando su https://www.wind.it/privati/. Per qualsiasi dubbio o domanda inerente la guida alla disdetta potrete inoltre inviarci una email scrivendoci all’indirizzo [email protected] oppure utilizzando l’apposita sezione del sito. Per accedere alla sezione contenente tutte le guide alle disdette potete cliccare QUI.

Studentessa in Psicologia, Abruzzese d’origine ma costantemente in movimento. Amante della scrittura, della musica e degli arrosticini. Scrittrice di pensieri notturni, ottimista di professione e pianista per passione.